Home Calcio AUMENTANO I RIMPIANTI

AUMENTANO I RIMPIANTI

883
0
SHARE

 

di Mario Civitaquale

Napoli – IL Mondiale va avanti. E le prime impressioni vengono puntualmente confermate.

Probabilmente usciranno alla lunga, probabilmente ci smentiranno. Sicuramente alla fine trionferanno.

Ma le grandi stanno stentando.

Brasile, Argentina, Francia, Germania, Spagna, praticamente le cinque favorite per la vittoria finale, hanno deluso.

Vittorie mancate, vittorie acciuffate negli ultimi minuti, gol fortunosi, rischi notevoli alla propria porta, un gioco che stenta a decollare.

Questo si è visto nelle prestazioni della cinque big.

Probabilmente avrà inciso la sottovalutazione dell’avversario, la certezza di vincere. O forse ha determinato l’essere arrivati al Mondiale dopo un anno calcistico di campionati e coppe europee che ha interessato le rose delle nazionali più forti.

Fatto sta che nessuna delle favorite ha convinto sinora.

Lo ha fatto però la Croazia, il Portogallo e in parte il Belgio.

E’cambiato lo scenario calcistico, rispetto agli ultimi dieci anni.

E questo aumenta i rimpianti in Patria.

Ci si chiede se in questo Mondiale, con le big in “appannamento”, l’Italia avrebbe potuto dire la sua.

Attenzione non vincere. Ma ben figurare.

Già un Mondiale senza l’Italia è una pugnalata per gli appassionati nostrani.

Ma vedere le big così in difficoltà aumenta la rabbia per non essere lì.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.