Home Mondo Nuova Canon Entry Level 100D

Nuova Canon Entry Level 100D

974
SHARE

Presentata da qualche giorno la nuova entry level di casa Canon.

Si tratta della 100D, un modello che non va a sostituire nessuna reflex dell’attuale gamma Canon, va ad aggiungersi: nome in codice “Canon 100D”. La reflex ha delle dimensioni ridottissime che la fanno sembrare quasi una bridge o addirittura una compatta evoluta, il livello di maneggevolezza e trasportabilità è veramente elevato, stiamo parlando di un corpo macchina che pesa solamente 400 grammi.

Il sensore è un aps-c classico Canon da 22,3 x 14,9 mm con risoluzione da 18 mega pixel, il processore invece è un DIGIC 5. La reflex può montare tutta la gamma di ottiche Canon passando tranquillamente da quelle EF ad EF-S avendo così massima versatilità. Soprattutto l’utente finale può scegliere tra le due categorie optando magari per la linea EF-S che è sicuramente quella meno costosa. La gamma ISO si estende nella modalità Auto da 100-6400 oppure nel altre due modalità si arriva fino a 25600 ISO.

La reflex dispone di un’autofocus con un sistema a 9 punti di cui solo il centrale a croce, disponibili le tre modalità di scatto: AI- servo,One Shot e AI Focus.

Buona anche la raffica da 4 FPS,che permette di ottenere delle ottime sequenze.

Sul retro troviamo un monitor touch screen LCD da 7,7 cm (3″) 3:2 Clear View II TFT, circa 1.040.000 punti e un mirino di tipo “pentaspecchio” con copertura del 95%. Per concludere, la Canon 100D è rivolta sicuramente a tutti gli appassionati che si stanno avvicinando al mondo della fotografia, ma considerando le sue caratteristiche e soprattutto le dimensioni ridotte insieme alla sua leggerezza potrebbe sicuramente affiancare reflex professionali come secondo corpo in situazione magari meno a limite.

 

Di Ciro Antignani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.