Home News BUCO FINANZIARIO AL COMUNE DI NAPOLI, De Magistris dà colpa alla Regione

BUCO FINANZIARIO AL COMUNE DI NAPOLI, De Magistris dà colpa alla Regione

1144
SHARE

NAPOLI – Rimbomba dalla pagina Facebook del sindaco di Napoli la rabbia per la mancata approvazione del rendiconto 2012 dell’ente di Palazzo Santa Lucia bocciato dalla corte dei conti.“Le gravi inefficienze della Regione Campania hanno procurato alle casse del Comune un danno ingente, i tagli eseguiti hanno penalizzato le spese sociali, mettendo in difficoltà le categorie più deboli”, queste le parole del sindaco.

La Regione non ha pagato i finanziamenti destinati alle spese per l’investimento in città, bloccando 160 milioni di euro che potevano garantire il completamento di opere importanti avviate, ma sospese per mancanza di fondi.

Immediata la risposta del governatore della Regione Campania, l’on. Stefano Caldoro:”Il sindaco dimentica le norme sul Patto di Stabilità e lavora per isolare la città di Napoli, mentre la Regione si muove affinché non si incorra in questo rischio”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.