Home Cultura Una canzone per l'Isola dei girasoli, Venerdì 5 dicembre alle ore 21.00...

Una canzone per l'Isola dei girasoli, Venerdì 5 dicembre alle ore 21.00 al Teatro Italia di San Giuseppe Vesuviano

1206
SHARE

SAN GIUSEPPE VESUVIANO – Un  concerto dedicato al riscatto territoriale, perchè San Giuseppe Vesuviano, simbolo della Terra dei Fuochi,si incarna in vari volti, come sanno bene le vittime dell’ eternit, o dell’ Ilva ed ancora di ogni mostro ed abuso ecologico. Quindi non esistono, confini, barricate o muri a dividere un al di qua da un al di là. Protagoniste del concerto saranno le canzoni tratte dalle 6 favole vincitrici del concorso “Una favola per l’Isola dei Girasoli”, frutto della creatività e delle emozioni degli alunni dei circoli didattici sangiuseppesi. Storie che costituiscono un monito per le coscienze, ma anche un inno al coraggio, alla tenacia ed alla speranza, ma anche alla forza dei legami familiari ed amicali. Le musiche sono composte e riarrangiate da Leonardo De Lorenzo, che alchimizza tutto con il sound della sua batteria. La voce e l’adattamento dei testi è a cura di Valeria Frontone, direttore artistico dell’evento. Sul palco con loro Ivano Leva al pianoforte, Luciano Bellico al sax soprano, Federico Luongo alla chitarra elettrica, Domenico Andria al contrabbasso, Vera Mignola, voce, Luciano Ceriello, voce narrante. Ed ancora gli Ondanueve String Quartet, Andrea Esposito e Paolo Sasso al violino, Luigi Tufano alla viola, Marco Pescosolido al violoncello. Nell’ambito della manifestazione saranno premiati anche i giovani scrittori, con una targa ed un assegno virtuale che il Comune tradurrà in fondi per l’acquisto di strumenti e dotazioni per le scuole. L’ingresso al concerto è su offerta libera.* I fondi così raccolti (assieme a quelli ricavati dalla vendita dell’ audio libro ad una quota sociale) contribuiranno a finanziare i progetti dell’Isola dei Girasoli tra i quali spicca *Musica in corsia*, un tour di mini concerti realizzati nei reparti pediatrici, le cui tappe sono attualmente in programmazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.