Home Politica IMU: ARRIVA LA STANGATA SUI TERRENI AGRICOLI, si dovrà pagare entro il...

IMU: ARRIVA LA STANGATA SUI TERRENI AGRICOLI, si dovrà pagare entro il 16 dicembre.

857
SHARE

NAPOLI. Il decreto  varato dal ministero dell’Economia ed approvato dai dicasteri delle Politiche agricole e dell’Interno abolisce l’esenzione Imu per i terreni agricoli. I comuni montani, collinari e svantaggiati dovranno chiedere ai contribuenti di pagare il nuovo salasso. La novità va applicata a tutti i Comuni il cui centro si trova al di sotto dei 600 metri di altitudine. Malgrado il provvedimento non sia ancora stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale, è necessario informare i cittadini sull’arrivo della nuova tassa, sulle modalità e le condizioni con cui avviare la pratica entro il termine di pagamento fissato al prossimo 16 dicembre. L’eco della notizia è immediatamente rimbalzata e non sono mancate le proteste delle associazioni di genere, degli amministratori locali e dei cittadini di diverse regioni italiane. L’ultima seduta del Consiglio della Regione Campania ha dibattuto l’argomento:”Abbiamo già scritto a Renzi affinché venga bloccato il provvedimento che reintroduce l’Imu per i terreni agricoli”, ha dichiarato il gruppo consiliare Ncd. “Una tassa terribile che suona come uno schiaffo alla ripresa e all’imprenditoria agricola. Balzello che già l’allora ministro Nunzia De Girolamo aveva abolito a vantaggio degli agricoltori, aprendo uno spiraglio di ripresa”. La reintroduzione della tassa segna un’ulteriore sconfitta per il Paese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.