Home Napoli A Portici quest'anno c'è l'albero del pizzo per il natale.

A Portici quest'anno c'è l'albero del pizzo per il natale.

1261
SHARE

PORTICI – A prima vista sembra un bell’albero di Natale come tanti ce ne sono in giro ad abbellire giardini e case. Ma basta avvicinarsi un po’, guardarlo nei dettagli, e si scopre che su ogni pallina colorata c’è l’immagine raffigurante un teschio, simbolo del racket che uccide l’economia sana della città. Tutto intorno fili che non hanno nulla di natalizio ma simboleggiano la schiavitu’ della oppressione. E’ l’albero del pizzo che sarà visibile tra pochi giorni nel giardino della chiesa del Sacro Cuore a Portici (Napoli). L’idea è venuta a Giorgio Pisano, parroco e assistente spirituale della associazione antiracket ‘G. Panunzio’ che in città aggrega commercianti decisi a combattere il pizzo. Tre anni fa nell’orto della chiesa, Pisano e i volontari per invitare a combattere l’usura allestirono ‘l’albero dei figli della mignatta’ realizzato con sanguisughe sintetiche. ”Questo a differenza dell’altro – spiega – sembra bello perché chi lo vede è attratto dalle palline colorate ma se si avvicina vedrà tante teste di morte ovvero l’immagine dell’oppressione del racket. Il racket è come la filigrana che sta all’interno banconota: tu non te ne accorgi ma esiste e diventa efficace. Il messaggio che vogliamo lanciare con l’associazione ‘Panunzio’ è che vinciamo solo se si fa un richiamo alla unità dei commercianti contro gli impostori e, nel contempo, vogliamo invitare alla denuncia perché, come recita un detto orientale, le valanghe di oggi non erano che dei piccoli fiocchi di neve ieri”. Da questa sera il parroco insieme ai volontari della associazione, presieduta da Ciro Maglioli, distribuiranno tra i negozi volantini raffiguranti l’albero del pizzo, sullo sfondo un commerciante che solo va via senza meta: il suo negozio è fallito perché pagava il racket. Sopra c’è la scritta Non c (r) edere alle palle del racket. Il disegno è stato realizzato da Alessandro Nespolino, disegnatore di Tex.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.