Home News PORTO DI NAPOLI : RISPONDA IL GOVERNO! C'è ancora attesa per la...

PORTO DI NAPOLI : RISPONDA IL GOVERNO! C'è ancora attesa per la nomina della guida.

1056
SHARE

NAPOLI – L’interminabile vicenda del porto di Napoli ha visto il susseguirsi di 5 commissariamenti, ma nessuna manovra di sburocratizzazione che sblocchi il contest. Al Consiglio Regionale della Campania, il capogruppo Ncd, Ugo De Flaviis, ha dichiarato:”Ritengo che una forza politica responsabile quale quella che rappresento abbia la necessità di sottolineare al proprio Ministro quello che sta accadendo, ha inoltre la necessità di richiamare l’attenzione anche di altre forze politiche, perchè devo dire che nelle more che il Ncd decidesse in Campania di scendere in campo mi sembra di non avere letto grandi posizioni da parte dei partiti; è come se la vicenda del Porto di Napoli fosse solo per gli addetti ai lavori. Invece il caso del porto è uno dei più importanti e drammatici casi che coinvolge la comunità sociale ed economica della città.Questa vicenda non poteva più essere taciuta.Chiediamo quindi al ministro Lupi di partecipare”. L’onorevole aggiunge:” Ho aspettatoun po’ di tempo, e mi sento quasi colpevole, prima di intervenire pubblicamente, perchè avevo la difficoltà politica di non condividere e di dover dire che non condivido alcune decisioni che sta prendendo il nostro ministro Lupi, non è pensabile che il porto di Napoli sia commissariato da 20 mesi e che non si riesca a trovare una soluzione di governance credibile, rischiando il definanziamento di una larga parte dei progetti comunitari che sul porto erano stati programmati.Ciò crea una grande preoccupazione per gli oltre 5mila lavoratori già attivi nel porto, ma toglie la possibilità ad altre 20mila persone di lavorare”. “Credo che su questa vicenda ci siano delle responsabilità politiche e amministrative significative ed è il caso a questo punto di accendere i riflettori e di cominciare a sottolinearle con tutta l’urgenza e le gravità che richiedono”, conclude De Flaviis.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.