Home Sport La nazionale italiana di judo a Napoli per stage formativo con i...

La nazionale italiana di judo a Napoli per stage formativo con i giovani talenti

1006
0
SHARE

NAPOLI – Si è conclusa oggi la tre giorni del Randori Day, uno stage formativo organizzato da FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali) che ha permesso a moltissimi giovani judoka provenienti da tutto il sud Italia di misurarsi tra loro e di allenarsi sotto la supervisione dello staff tecnico della nazionale italiana, diretto da Pino Maddaloni, oro olimpico alle olimpiadi di Sidney 2000.

Da domenica 28 a martedì 30 dicembre più di trecento atleti si sono alternati sul tatami del centro sportivo comunale Sandro Pertini di Pomigliano d’Arco, perfezionando il proprio stile e le proprie abilità.

Abbiamo chiesto allo staff tecnico e a diversi atleti presenti quali sono le prospettive e gli obiettivi attuali e per il futuro del judo campano e nazionale, e la risposta è stata omogenea:”Le olimpiadi”. Tutti si stanno allenando in vista dei tornei di qualificazione validi per staccare un biglietto dell’aereo diretto a Rio de Janeiro, che ospiterà nel 2016 i XXXI giochi olimpici.

“Vincere è il nostro obiettivo e i nostri giovani promettono molto bene”, ha commentato Pino Maddaloni alla fine dell’allenamento.

La federazione si sta dunque impegnando per arrivare al prossimo impegno di importanza internazionale nel migliore dei modi ed essere competitivi al massimo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.