Home Cronaca La Befana Sociale di Progetto Alfa Con l’attore Angelo Iannelli dona sorrisi...

La Befana Sociale di Progetto Alfa Con l’attore Angelo Iannelli dona sorrisi alla Casa di Tonia

1311
SHARE

NAPOLI – Anche quest’anno, come ormai da tradizione, si è svolta la “Befana Sociale” dell’associazione Progetto Alfa. L’iniziativa è giunta alla settima edizione ed ha visto ancora una volta crescere il numero dei cittadini e dei volontari coinvolti. Nelle parole del vice-presidente dell’associazione Elsa Altea un breve resoconto dell’iniziativa << siamo ovviamente contenti per essere riusciti anche quest’anno a portare a termine il nostro tradizionale progetto delle festività natalizie. Speriamo di essere riusciti a donare un momento di serenità a tanti bambini e alle loro famiglie dei nostri territori in provincia di Napoli. Con soddisfazione possiamo, infatti, registrare come grazie alle tantissime donazioni la nostra befana sociale è giunta a portare i suoi doni a numerosi bambini in diversi comuni tra i quali Napoli, Marigliano, Mariglianella, Qualiano, Marano, Scisciano, Somma Vesuviana. Ringrazio tutte le persone che anche il giorno dell’epifania hanno continuato a portare doni e le diverse associazioni che in vario modo hanno ancora una volta contribuito alla riuscita dell’iniziativa tra tutte “Insieme per la vita” di Mariglianella e l’associazione “Campus Salute Onlus”>>.

Soddisfazione per la riuscita della befana sociale anche nelle parole della referente dell’associazione del comune di Qualiano, Ilenia Giocondo << è davvero bello spendersi per gli altri e, nonostante le numerose iniziative che ci vedono attivi durante l’anno, poterlo fare per i bambini che rappresentano l’innocenza ed il futuro è qualcosa che riempie il cuore e spinge a provare a fare sempre di più. Ringraziamo la struttura della casa famiglia Madre Luisa delle Discepole Di Santa Teresa Del Gesù Bambino di Qualiano, per averci ospitato e aver festeggiato insieme a noi i più piccoli, ringrazio ovviamente anche i cittadini che sono stati al nostro fianco >>.

L’iniziativa come ogni anno ha visto i volontari di Progetto Alfa portare anche il proprio saluto ed i propri doni in strutture che hanno un ruolo estremamente simbolico e concreto per la solidarietà: questa volta è toccato alla “Casa di Tonia” attiva grazie alla volontà della Curia di Napoli, della Fondazione “In Nome della Vita” e all’associazione “A Ruota Libera”. Il 5 gennaio una delegazione di volontari ha festeggiato l’Epifania con i tanti bambini che vivono la struttura ed il Cardinale Crescenzio Sepe. Ad accompagnare Progetto Alfa ancora una volta è stato, l’amico dell’associazione ed “ambasciatore del sorriso”, Angelo Iannelli il quale con la sua poliedricità e capacità di trascinatore ha coinvolto i bambini in numerosi giochi e canti. Nelle sue parole il senso di un impegno costante per coloro che soffrono << ancora una volta ho risposto all’appello di Progetto Alfa e come ogni anno non potevo mancare, nonostante i numerosi impegni, per provare a donare un sorriso a chi più ne ha bisogno in particolar modo se si tratta dei bambini. Sono io che ringrazio Progetto Alfa, i volontari, la Casa di Tonia per avermi consentito di passare una bella festa della befana all’insegna della solidarietà>>.

Nelle parole di Pasquale Antonio Riccio, presidente di Progetto Alfa, il ringraziamento ai volontari dell’associazione << il 2015 appena iniziato è un anno che, come il suo predecessore, si preannuncia ricco d’impegni per la nostra associazione e sicuramente ogni iniziativa, progetto od evento nei diversi campi di nostro interessa sarà possibile solo grazie allo spirito di solidarietà ed impegno di tutti i volontari ai quali va il mio ringraziamento per tutto quanto sono capaci di realizzare e per il tempo che sottraggono a se stessi per dedicarlo agli altri. >>

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.