Home Mondo PARLAMENTO EUROPEO APPROVA RIMPATRIO PER I MARO' ITALIANI

PARLAMENTO EUROPEO APPROVA RIMPATRIO PER I MARO' ITALIANI

913
0
SHARE

STRASBURGO –

L’Aula di Strasburgo ha approvato una risoluzione sui maro’ in cui si chiede, tra i vari punti, il loro rimpatrio.

Il si’ e’ arrivato per acclamazione, ad alzata di mano. Poi è scattato un applauso nell’Aula di Strasburgo, pressochè piena.

Nella risoluzione approvata oggi il Parlamento europeo auspica che il contenzioso diplomatico tra l’Italia e l’India sul caso dei due marò italiani accusati di aver ucciso due pescatori indiani nel 2012 durante delle operazioni anti-pirateria sia presto risolta, affidando il caso alla giurisdizione italiana oppure tramite arbitrato internazionale. I deputati sono fermi sul fatto che il loro rimpatrio sia d’obbligo in quanto la detenzione in un paese straniero viola nettamente i diritti umani.
Nella risoluzione gli eurodeputati esprimono profonda tristezza per la tragica morte dei due pescatori indiani, ma anche grande preoccupazione per la detenzione senza capi d’accusa dei due marò italiani. Durante il dibattito che ha preceduto il voto, l’Alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri, Federica Mogherini ha sottolineato tra l’altro che si tratta “di una questione che riguarda il rispetto dei diritti umani, il rispetto dei principi del diritto internazionale e quindi la credibilità stessa delle nostre azioni anti pirateria: è una questione che riguarda l’Unione europea”. Gli europarlamentari, nel documento varato oggi, appoggiano la posizione adottata dall’Italia sull’incidente, invitano Mogherini a intraprendere ogni azione necessaria per proteggere i due fucilieri italiani e sostengono gli sforzi compiuti da tutte le parti coinvolte per trovare una soluzione accettabile per tutti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.