Home News DE MAGISTRIS: NO ALLE MODIFICHE DELLA LEGGE ELETTORALE

DE MAGISTRIS: NO ALLE MODIFICHE DELLA LEGGE ELETTORALE

1176
SHARE

NAPOLI Il sindaco di Napoli ha preannunciato di aderire alla protesta per la modifica della legge elettorale della Regione Campania, che si terrà mercoledì 4 febbraio nei pressi della sede del Consiglio Regionale.
Il tentativo di modificare tale legge è visto come una manovra per colpire sia il pluralismo che la rappresentanza democratica.
La riforma elettorale verrebbe collegata alla finanziaria dell’ente di Santa Lucia con un innalzamento delle soglie attraverso la presentazione di emendamenti poco chiari per forma e per sostanza.
“La legge c’è già e non vi è alcun bisogno di modificarla”, dice de Magistris. E’ cominciata “la guerra” all’interno delle coalizioni per evitare le candidature scomode.
Il gesto di adesione alla manifestazione da parte del primo cittadino segue la linea che contraddistingue la sua figura politica, avvicinare il palazzo ai cittadini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.