Home Politica L'ON. UGO DE FLAVIIS PER NAPOLISERA.IT

L'ON. UGO DE FLAVIIS PER NAPOLISERA.IT

1809
SHARE

NAPOLI – L’onorevole De Flaviis risponde alle domande in merito alla conferenza stampa per la presentazione della proposta di legge sugli interventi di promozione dell’attività sportiva in ambito scolastico.

 La scuola potenzi le capacità dei ragazzi e si trasformi in un nuovo centro educativo?

L a scuola assume sempre di più un ruolo importante per la famiglia e per la società in relazione allo sviluppo dei giovani ed è per questo si deve distinguere come nuova forma di centro educativo per trasmettere valori e stili di vita positivi.

La finalità principale di codesta attività è quella di facilitare ai giovani la comunicazione con il mondo esterno. Quali gli obiettivi preposti?

Il senso è quello di mettere insieme tutte le istituzioni,  il Comune, la Regione, le Federazioni sportive, il Coni, le scuole e le famiglie affinchè tutti abbiano un unico obiettivo, che sia la formazione umana dei ragazzi. Lo sport è un’opportunità in quanto genera aggregazione e consente di fortificare il carattere acquisendo valori che permettono di relazionarsi al mondo esterno.

L’intervento radicale va adoperato sullo stile di vita sedentario per ridurre le sue stesse conseguenze, quali l’abbandono scolastico e dell’attività sportiva. Lo sport e l’educazione sono i mezzi?

In Campania vi il più alto tasso di obesità infatile d’italia.Promuovere una legge che aiuti le scuole nella realizzazione di programmi sportivi puo’ significare stare vicino alle famiglie soprattutto in un momento di crisi come quallo attuale per consentire a tutti i bambini di fare sport. Incentivare la pratica sportiva nelle scuole, migliorare le strutture con un aiuto programmatico e finanziario serve a combattere i modelli sbagliati di salute che paghiamo in termini di spese sanitarie che di incidenza di malattie in età adulta.

La proposta di legge da lei avanzata insieme con il consigliere Giordano mira a potenziare l’attività sportiva in ambito scolastico. Ce la illustri in breve.

Il nostro percorso intende dare più forza ai vecchi impianti sportivi, crearne di nuovi in accordo con la Direzione Generale alla Pubblica Istruzione e con i diretti protagonisti del settore, le Federazioni Sportive. L’edilizia scolastica negli ultimi trent’anni è stata abbandonata, il governo Renzi è intervenuto attualmente in modo significativo nel restaurare gli edifici scolastici ed occorre che anche la Regione dia una mano. E’ importante incoraggiare l’educazione sportiva e questa legge offre ottimi spunti a riguardo, mettendo al centro delle attività tutte le principali istituzioni e prevedendo il rafforzamento dell’attività sportiva nelle scuole per un’importanza sia sanitaria che valoriale, perchè lo sport ha molteplici vantaggi durante la crescita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.