Home Napoli IL CONSIGLIO COMUNALE DI NAPOLI DEFINISCE L'ORDINE DEL GIORNO PER IL 1°APRILE

IL CONSIGLIO COMUNALE DI NAPOLI DEFINISCE L'ORDINE DEL GIORNO PER IL 1°APRILE

1066
0
SHARE

NAPOLI. La conferenza dei Capigruppo, presieduta da Raimondo Pasquino, si è riunita al termine della seduta consiliare del 25 marzo, con la partecipazione dell’assessore delegato Alessandro Fucito, per decidere l’ordine dei lavori della seduta già programmata del 1°aprile.

Le prime cinque delibere all’esame dell’Aula saranno relative alla somma urgenza della presa d’atto dei lavori di messa in sicurezza di parte della struttura del Quadrato Monumentale nel Cimitero di Poggioreale, la presa d’atto dei lavori di messa in sicurezza delle tubazioni di carico dei cimiteri di Secondigliano, Miano, Chiaiano, Barra, Pianura, Soccavo e San Giovanni, l’approvazione del verbale relativo ai lavori in vico Trone a Materdei per la messa in sicurezza del manto stradale ed il ripristino della fognatura, l’approvazione dei lavori per l’eliminazione del pericolo in Viale Colli Aminei a seguito del cedimento della sede stradale e del marciapiede ed infine la presa d’atto del verbale per i lavori di riparazione necessari al ripristino del manto stradale interessato dal crollo e la messa in sicurezza dei dissesti limitrofi causati da gravi eventi meteorici.

Saranno trattate inoltre anche le seguenti delibere: l’approvazione del Regolamento “adotta una strada” proposta dai consiglieri Sodano, Calabrese e Piscopo, l’espressione del parere favorevole alla realizzazione del progetto “Tangenziale di Napoli-Stazione Capodichino su proposta di Piscopo, l’espressione del parere favorevole, sotto il profilo urbanistico, all’approvazione del progetto preliminare di ampliamento del polo Medico Biotecnologico del CNR di via pietro Castellino.

L’ultimo punto dei lavori, proposto dal consigliere Vasquez, prevede l’istituzione di una commissione di indagine per la verifica della correttezza delle procedure di affidamento dei servizi sociali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.