Home Cultura IL TEATRO DI OTTAVIO” Una nuova realtà voluta dall'attore e regista Ottavio...

IL TEATRO DI OTTAVIO” Una nuova realtà voluta dall'attore e regista Ottavio Buonomo

1404
SHARE

NAPOLI – Ad Acerra, in provincia di Napoli, è nata una nuova ed entusiasmante realtà: “Il Teatro di Ottavio”, una associazione di promozione della cultura teatrale fermamente voluta dall’attore e regista Ottavio Buonomo. Dopo anni di esperienze divise tra teatri, studi televisivi, sale di registrazione e piazze importanti, l’artista ha scelto di fondare una “squadra di idee” che sia attiva per la diffusione dell’arte attraverso spettacoli teatrali di natura professionali da presentare su tutto il territorio italiano grazie anche alla collaborazione di valenti colleghi come Corrado Taranto, attore e regista, nonché figlio di Carlo e nipote di Nino Taranto, due figure storiche del nostro spettacolo.

Il giovane presidente dell’associazione Carla Puzone spiega così la nascita di questo ambizioso progetto: Sono anni che Ottavio aveva intenzione di creare questa associazione, ma essendo un perfezionista, preferiva rimandare sapendo che avrebbe poi avuto tante più esperienze e molte più idee. E così è stato. Ha voluto con sé persone che, come lui, amano l’arte, il teatro, la musica. Ci sono in programma già diversi spettacoli”.

L’Associazione tenderà alla valorizzazione e allo sviluppo dell’aggregazione dei linguaggi giovanili, anche come forma specifica di lotta al disagio tra le giovani generazioni e alla promozione di attività di animazione rivolta a bambini e ragazzi volte a favorire un corretto e armonico sviluppo  educativo. Le attività saranno presentate il 18 aprile 2015 presso la Sala Teatro “Pier Paolo Pasolini” di Casalnuovo di Napoli e successivamente anche al Teatro Italia di Acerra, dove il 29 aprile 2015 Ottavio con Corrado Taranto terranno dei provini ad oltre cento artisti tra attori, cantanti e ballerini provenienti da tutta la Campania per le prossime produzioni teatrali. Le selezioni sono ancora aperte e lo saranno fino al giorno 28 aprile 2015.

Tra gli spettacoli già previsti per la prossima stagione artistica troviamo “La congiura di condominio” (commedia in due atti di Pasquale Forni, in scena dal 17 ottobre 2015), “Il ragù delle ziette” (scritto e diretto da Corrado Taranto con tanti giovani e valenti attori), il “one man show” di Ottavio Buonomo che ha già ricevuto ottimi consensi del pubblico e la commedia musicale “Il fiore nascosto e la lumaca sul cappotto” scritta e già rappresentata nel 2010 e che tornerà in scena da marzo 2015 con un nuovo allestimento e un cast di oltre venti attori (alcuni dei quali saranno scelti dai provini del 29 aprile 2015) e tanti cammei d’eccezione, tra cui il già citato Corrado Taranto che curerà diversi eventi in programma. L’Associazione inoltre proporrà laboratori teatrali e corsi formativi di avviamento allo spettacolo, anche grazie alla collaborazione con enti, scuole pubbliche e altre associazioni che come “Il Teatro di Ottavio” svolgono attività culturali di interessante rilievo.

di Vittoria Maltese

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.