Home Cultura Napoli Comicon 2015 – Reportage

Napoli Comicon 2015 – Reportage

1439
SHARE

Si è appena concluso il Napoli Comicon 2015, evento che ha portato decine di migliaia di ragazzi alla Mostra d’Oltremare di Napoli per quattro giorni di puro divertimento a tema fumetto, gioco e videogioco. Ben sei padiglioni aperti, oltre all’Auditorium e al parco posto nella parte finale della Mostra, hanno accolto i visitatori.

A patrocinare l’evento il maestro Milo Manara, disegnatore noto in tutto il mondo per i suoi lavori. Assieme a lui tantissimi autori di ogni tipo di fumetto e illustrazione, che hanno incontrato i propri fan direttamente all’interno dei padiglioni della mostra per sessioni di autografi, disegni e foto a tu per tu. L’organizzazione quest’anno ha svolto un ottimo lavoro, con un padiglione aggiuntivo aperto al pubblico e molto più spazio all’aperto dato dal parco presente all’interno della Mostra d’Oltremare.

Tutto l’evento si è svolto al meglio, regalando a tutti i visitatori una giornata o più di divertimento tra cosplayer, tutto ciò che ruota attorno al mondo dei fumetti e incontri con gli autori, dibattiti, tornei e tanto altro. Da segnalare inoltre i due concorsi in ambito cosplay: il Cosplay Challenge Pro e il Comicon Cosplay Challenge, che hanno visto sfidarsi tanti ragazzi con i propri cosplay in una gara al costume migliore e più fedele al proprio beniamino di fumetti o videogiochi.

11187583_10205807634184069_1230135663_o

L’evento ha registrato il sold out per ben tre giorni su quattro, e nonostante ciò la viabilità all’interno dei padiglioni era sempre buona, con un netto miglioramento rispetto alle edizioni precedenti in cui spostarsi spesso si trasformava in una vera e propria battaglia, a causa di padiglioni colmi e minor spazio a disposizione. All’interno dei padiglioni adibiti al gioco e videogioco sono stati organizzati tornei di tutti i tipi ogni giorno.

13692_822154324488015_1243569326669945552_n

Presente ESL (Electronic Sports League), in partnership con GEC (Giochi Elettronici Competitivi), per l’organizzazione dei tornei di FIFA e Call of Duty: Advanced Warfare. Tutti gli appassionati si sono dati battaglia a suon di Exo e gol per tutta la durata dell’evento, e l’appuntamento è rinnovato per la prossima edizione del VideoGameShow, previsto per il prossimo dicembre. In ambito videoludico inoltre sono stati organizzati dei dibattiti relativi a vari argomenti tra cui Console War ed Embarghi delle Recensioni da Multiplayer.it, che disponeva anche di un’area dedicata agli incontri con i redattori.

11196459_10205803424158821_599546840_o

Un Comicon dunque che quest’anno ha visto un miglioramento netto rispetto alle edizioni precedenti, grazie alla viabilità finalmente concreta, lo spazio sufficiente ad accogliere tutti i visitatori e ordine per l’incontro con gli autori e tutto ciò che poteva riguardare file o quant’altro. Nonostante sia stata raggiunta la capienza massima della fiera, anche nelle ore concitate non si riscontravano problemi a spostarsi, e tutti si sono goduti qualche giorno dedicato alle proprie passioni, rilassandosi magari tra un incontro e l’altro sui prati della Mostra d’Oltremare.

L’appuntamento si rinnova per la prossima edizione, che avrà luogo dal 22 al 25 aprile del 2016.

11204779_10205792483565313_1938214028_o 11204608_10205807649544453_1826270677_o 11188136_10205805495250597_571786181_o 11187583_10205807634184069_1230135663_o

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.