Home News Wine&TheVespa i vintage tour di NapolinVespa per Wine&Thecity: in sella a...

Wine&TheVespa i vintage tour di NapolinVespa per Wine&Thecity: in sella a vespe d’epoca tra le vigne metropolitane di Napoli

1235
SHARE

NAPOLI – A Maggio, in occasione dell’ottava edizione di Wine&Thecity, tornano gli appuntamenti con Wine&theVespa il primo Vespa Tour alla scoperta delle vigne metropolitane di Napoli realizzato con la preziosa collaborazione dell’Ais (Associazione Italiana Sommelier) di Napoli : driver esperti accompagneranno i partecipanti alla scoperta di angoli nascosti e poco conosciuti della città raggiungendo luoghi altrimenti inaccessibili e solitamente chiusi al pubblico. Quest’anno si potrà scegliere tra due diversi itinerari: il primo è il* Vespa Tour Posillipo che , partendo da Piazza Trieste e Trento, in sella a Vespe vintage raggiunge la collina di Posillipo dove ancora sono evidenti le sue antiche origini agresti. Prima una passeggiata nell’antico Borgo del Casale e poi alla volta dello spettacolare vigneto dell’Azienda agricola Varriale con vista sul mare e Capri. Qui ospitati e guidati dal viticoltore Salvatore Varriale e dalla sua famiglia, saranno offerti in degustazione il *Piedirosso in purezza Doc, la Falanghina Doc dei Campi Flegrei e il Rosato ottenuto da un blend di uve autoctone. Il Vespa Tour Vomero invece è dedicato alle vigne metropolitane del “quartiere dei broccoli” che fino a qualche decennio fa era interamente improntato all’agricoltura. Da Piazza Trieste e Trento  si sale subito a bordo di sprintose Vespe d’epoca per cominciare la ripida salita attraverso i Quartieri Spagnoli e passeggiare nei quattro ettari della vigna metropolitana della Fondazione Morra, a ridosso della Certosa di San Martino, da cui si gode la più spettacolare delle viste sulla città e sul suo Golfo. Il vigneto è coltivato ad Aglianico, Piedirosso, Falanghina e Catalanesca. Terminata la visita e la degustazione si riparte in sella ad una due ruote vintage per una passeggiata nell’antico Borgo del Petraio, tra le viuzze che celano tutt’oggi storie incredibili.

di Sonia di Lauro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.