Home Sport Zurich Barbato Cesport ai play off Risultato storico per la società...

Zurich Barbato Cesport ai play off Risultato storico per la società vomerese Campionato letteralmente da incorniciare.

1217
SHARE

 

NAPOLI – 16 maggio 2015: il sogno diventa realtà. La Zurich Barbato Cesport approda per la prima volta ai play off. Ci sono date che vanno evidenziate, ricordate e consegnate alla Storia. Dal debutto in serie B l’11 gennaio 2014, passando per la salvezza, avvenuta il 24 maggio dello stesso e scorso anno contro il Leones Messina, fino alla gara con il Modugno, che ha regalato un nuovo obiettivo raggiunto. Il termine inglese, scaramanticamente non proferito fino a quando non si è materializzato concretamente, viene finalmente pronunciato dal presidente Giuseppe Esposito: play off da disputare il 23 maggio. Gialloblù in vasca contro la Roma Arvalia 2007 per giocare gli spareggi promozione. In palio il salto di categoria e chissà……….

Risultato storico conquistato per la giovane società vomerese, merito di un’attenta programmazione e di una mirata campagna acquisti. Il lavoro costante e i sacrifici continui ripagano l’impegno nel tempo. Cesport grandi numeri davvero: 41 punti in classifica, secondo posto in cassaforte, 18 vittorie maturate, miglior attacco in assoluto del girone 4 con 206 reti messe a bersaglio e seconda miglior difesa (subito dopo la capolista Del Bo Aqavion), 125 gol subiti e bomber F10 Alessandro Femiano (poker contro il fanalino di coda) riceve di nuovo lo scettro di capocannoniere del suo team. Neanche il patron Esposito avrebbe immaginato un cammino così brillante dei suoi atleti a gennaio nella conference press di presentazione.

Alla Scandone si chiude in bellezza con il largo successo contro la formazione di Francesco Carbonara. Festival del gol e monopolio gialloblù. 20-3 il punteggio finale e pubblico napoletano contento e soddisfatto doppiamente. Nei quattro periodi Dario Esposito e compagni superano l’incolpevole Mancino sempre con cinque segnature. C’è gloria per tutti e tutti appongono il loro sigillo in una giornata indimenticabile.

Suona la sirena, si festeggia, si sorride, ci si abbraccia. In pochi secondi sul piano vasca i ragazzi indossano una maglietta blu con una scritta in giallo: “noi ci crediAmo play off 2014/2015”. Il messaggio è chiaro. Direzione Roma, città eterna, per continuare a scrivere la Storia.

di Massimo Santoro

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.