Home Cronaca Anziano investito ed ucciso a Miano

Anziano investito ed ucciso a Miano

1984
SHARE

NAPOLI – Tragico incidente stradale ieri sera nel quartiere di Miano. Un 65enne residente nella Masseria Cardone, Carmine Raiano, intorno alle 21, è stato investito e ucciso da un giovane che viaggiava a bordo di uno scooter Yamaha Xp 500.Il 20enne A. S., risultato sprovvisto di patente, nel percorrere via Miano con direzione di marcia Capodimonte, all’altezza del civico 189, per cause ancora da accertare, ha perso il controllo del mezzo e falciato in pieno l’uomo che stava attraversando la strada sulle strisce pedonali.

Il pedone è morto sul colpo, il centauro è stato trasportato da un’ambulanza del 118 all’ospedale Cardarelli dove si trova ricoverato in prognosi riservata.

La salma è stata condotta al Nuovo Policlinico per l’autopsia. Sequestrato lo scooter, il cui intestatario ha dichiarato che il 20enne ha preso le chiavi del mezzo a sua insaputa.

La scena dell’incidente è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza della caserma Boscariello. Immagini che saranno fondamentali per lo svolgimento delle indagini curate dall’unità Infortunistica stradale della polizia municipale, guidata dal capitano Ciro Colimoro.

I caschi bianchi sono stati impegnati per l’intera serata di ieri ad eseguire i rilievi nel punto in cui è accaduto il drammatico incidente, a pochi metri dalla caserma Boscariello e dall’incrocio che conduce alla Masseria Cardone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.