Home News Arrestato in Brasile Pasquale Scotti, braccio destro di Raffaele Cutolo

Arrestato in Brasile Pasquale Scotti, braccio destro di Raffaele Cutolo

1536
0
SHARE
L'identikit diffuso oggi, 10 ottobre 2011, dalla Polizia scientifica di Napoli, di Pasquale Scotti, il boss di camorra latitante da 27 anni. Si tratta, all'interno dell'elenco dei dieci latitanti di massima pericolosita' indicati dal ministero dell'Interno, di quello ricercato da piu' tempo. ANSA / CIRO FUSCO

NAPOLI – Arrestato Pasquale Scotti, l’ultimo latitante di peso del nuova camorra organizzata di Raffaele Cutolo. La Squadra Mobile della Questura di Napoli, il servizio centrale operativo e l’Interpol l’hanno arrestato in Brasile.
Scotti, era latitante da quasi 31 anni, precisamente dal 23 dicembre del 1984, è stato preso in Brasile a Rio. tutti lo davano per morto, ma dopo un lungo ed accurato lavoro di intelligence da parte degli investigatori sono riusciti a stanarlo. Il boss all’arrivo della polizia non ha reagito e alle prime notizie degli inquirenti sembrava quasi incredulo che erano riusciti ad arrivare lui per strigergli le manette ai polsi. Questo significa che pensava di essere ben protetto, visto la lunga latitanza, adesso dovrà una volta estradato scontare una pena per omicidio e occultamento di cadavere.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.