Home Sport Zurich Barbato Cesport, finisce ad un minuto dalla fine il sogno della...

Zurich Barbato Cesport, finisce ad un minuto dalla fine il sogno della promozione in A2

938
SHARE

ROMA – Un sogno infranto. Per ora. Al Foro Italico vince Roma 2007 Arvalia ed accede in A2. Zurich Barbato Cesport sconfitta 10-9 e permane in serie B. Questo il verdetto alla piscina dei Mosaici. Arduo metabolizzare un risultato così, soprattutto per come maturato. “Il progetto va avanti” dichiara il patron Giuseppe Esposito ma “brucia perdere in tal modo”. Il 9-9 siglato ad 1’21” dal termine non basta, perché 25” dopo Tulli realizza la rete che pone fine alle ostilità e condanna i napoletani. “Grazie ragazzi. Abbiamo sognato insieme a voi”. Sfuma sul più bello la possibilità della promozione nella categoria superiore.

Solo un gol di differenza ha diviso i capitolini dai partenopei. Eppure la sfida tra goleador è terminata in perfetta parità. Cinque marcature per il croato Luca Vukic, cinque segnature per il vomerese Alessandro Femiano. La cinquina della calottina numero 10 resterà scolpita nel calendario pallanuotistico. 6 giugno 2015 una data dalla quale poter e dover ripartire. “Usciamo a testa alta ma con tantissimi rimpianti. Abbiamo dimostrato di essere una grande squadra ma potevamo forse fare di meglio in alcune circostanze, sprecando di meno e concretizzato di più. Ha inciso notevolmente –a mio giudizio- il fattore casalingo” la disamina di Femiano.

di Massimo Santoro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.