Home Cronaca Funerali della famiglia Verde, tutta Trentola Ducenta si stringe al dolore dei...

Funerali della famiglia Verde, tutta Trentola Ducenta si stringe al dolore dei loro concittadini

1938
SHARE

TREMOLA DUCENTA – Migliaia le persone che hanno assillato la piazza dove si trova la chiesa di San Michele, giovanissimi e non hanno voluto dare l’ultimo saluto alle 4 persone uccise per mano di Luciano Pezzella. Dolore e commozione ai funerali delle quattro vittime della strage di Trentola Ducenta. Le esequie sono state celebrate in contemporanea sia per la famiglia Verde (Michele, Vincenzina e Pietro) presso la chiesa di San Michele Arcangelo a Trentola, con la presenza del vescovo, sia per Franco Pinestro i cui funerali sono stati celebrati nella chiesa di San Marcellino.

“Restare accanto alla famiglia di Franco” questo l’invito che ha voltuo fare don Salvatore Verde che ha celebrato i funerali dell’imprenditore di 37 anni. “Bisogna continuare ad aiutare la moglie e la figlia di Franco, non solo in questi giorni ma soprattutto nelle prossime settimane, quando la sua assenza si sentirà ancora di più”. Un appello quello del prelato che ha definito Franco un “uomo giusto”. Una grande commozione ha accompagnato per tutta la durata del rito funebre le centinaia di persone presenti all’interno della chiesa di San Marcellino, commozione che molte volte è sfociata anche in un grande pianto.

Tanta commozione c’è stata anche ai funerali di Trentola Ducenta, celebrati dal Vescovo di Aversa, Angelo Spinillo nella chiesa di San Michele Arcangelo. Migliaia le persone che hanno voluto accompagnare Michele, Vincenzina e Pietro in questo ultimo viaggio. Palloncini bianchi, applausi ed occhi lucidi al momento dell’arrivo delle salme in chiesa.

di Raffaele del Giudice

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.