Home Napoli AEROPORTO DI CAPODICHINO. ARRESTATO IL SUPER LATITANTE ATTILA VASS

AEROPORTO DI CAPODICHINO. ARRESTATO IL SUPER LATITANTE ATTILA VASS

1160
0
SHARE
Arresto

NAPOLI – I carabinieri hanno arrestato un latitante da 3 anni, ricercato in Europa, che si apprestava ad accogliere il figlio per un giro turistico. Attila Vass, rumeno, 45enne, è stato catturato nel corso di un servizio di osservazione attivato dai carabinieri nello scalo aereo di Napoli Capodichino.Avuta notizia dell’imminente arrivo a Napoli del figlio dell’uomo, i carabinieri del nucleo investigativo di Napoli, insieme a colleghi della stazione di San Pietro a Patierno, hanno organizzato il servizio e individuato e catturato il latitante, ricercato su mandato di arresto europeo emesso dall’autorita’ giudiziaria rumena per violazione della riservatezza e della segretezza di comunicazioni informatiche e per accesso abusivo a sistemi informatici. Quando i militari lo hanno bloccato era nel parcheggio dello scalo aereoportuale, dove si era recato insieme alla convivente per prelevare il figlio e la fidanzata di quest’ultimo, appena arrivati con un volo proveniente da Bucarest.

 

 

 

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.