Home Cronaca GIUGLIANO: MAXI-INCENDIO DI UN DEPOSITO GIUDIZIARIO DI VEICOLI

GIUGLIANO: MAXI-INCENDIO DI UN DEPOSITO GIUDIZIARIO DI VEICOLI

1561
SHARE

GIUGLIANO – Le fiamme si sono levate intorno alle ore 15.00 di oggi, 31 agosto 2015.L’incendio di grosse proporzioni è divampato nel comune di Giugliano in Campania, in provincia di Napoli.
E’ stato colpito un deposito giudiziario di autoveicoli in via Don Bosco,di proprietà della ditta “De Luca”, nel quale stazionavano circa 300 autovetture, nel quartiere periferico di Casacelle, ma la nube di colore scuro si è diffusa di gran lunga in un ampio raggio, visibile in tutto l’hinterland.
Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco, Polizia municipale, Carabinieri e persino l’Esercito, avvertiti boati causati probabilmente dagli scoppi di tutti i materiali andati a fuoco, la zona è anche un luogo di sversamento illegale di rifiuti.
La gravità dell’incidente è notevole in quanto i pompieri hanno terminato le scorte di acqua a loro disposizione nonostante l’arrivo di autobotti da tutta Napoli e provincia, ed il sindaco, Antonio Poziello, ha dato anche disponibilità all’approviggionamento in una scuola della zona, ma le azioni di spegnimento verranno rallentate come è inevitabile.
Nelle operazioni di soccorso lo scoppio di uno pneumatico ha investito alcuni Vigili del Fuoco, tre sono rimasti intossicati dai fumi, il più grave è stato colpito da una scheggia, ma non è in pericolo di vita.
Ignote al momento le cause che hanno portato al terribile incendio, l’aria è irrespirabile e la strada è stata chiusa al traffico veicolare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.