Home Cronaca Marianella pomeriggio di fuoco, ucciso pregiudicato di Miano

Marianella pomeriggio di fuoco, ucciso pregiudicato di Miano

2088
SHARE

NAPOLI – E’ stata un’esecuzione in piena regola e per Raffaele Stravato, 39enne di Miano, non c’è stato scampo. L’uomo, originario del rione San Gaetano roccaforte storica del clan Lo Russo, è stato freddato da 7 colpi di pistola che lo hanno raggiunto mentre si trovava a pochi passi dall’isolato 5 nelle casi popolari in via dell’Abbondanza a Marianella.
Erano all’incirca le 15 quando Stravato, pregiudicato già noto alle forze dell’ordine per reati collegato a spaccio di droga e furti, è finito nel mirino dei killer che lo ha raggiunto dopo un breve inseguimento. Secondo una prima ricostruzione della polizia, ad indagare sul caso ci sono gli uomini del Commissariato di Polizia di Scampia guidato da Cristiano Tatarelli e la sezione omicidi della Squadra Mobile della Questura, l’azione delittuosa si sarebbe svolta in questo modo: Stravato che si era recato sul posto da lui abitualmente frequentato per un appuntamento forse con colui che lo ha ucciso dopo una discussione, l’uomo accortosi che erano venuti all’incontro per ucciderlo si è dato alla fuga a piedi percorrendo una scalinata che lo aveva fatto ritrovare nell’isolato dove è stato successivamente ucciso e di certo, il killer si trovava a distanza ravvicinata come dimostrato dai bossoli sequestrati dalla sezione scientifica della polizia, tutti calibro 9 e molto probabilmente riconducibili ad u’unica pistola. I colpi hanno raggiunto la vittima alla testa, ad una gamba, al collo e due alla schiena stroncandolo sul posto. Che sia stato un gruppo di fuoco o un singolo killer è ancora tutto da ricostruire e nelle prossime ore la polizia ricomporrà i tasselli di quei minuti di sangue. La vittima è risultata vicino al Clan Lo Russo per conoscenze e frequentazioni ma non lo si può definire un affiliato.

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.