Home Cronaca Si torna a sparare nel quartiere Sanità, ucciso il boss Esposito

Si torna a sparare nel quartiere Sanità, ucciso il boss Esposito

2502
SHARE

NAPOLI – pomeriggio di fuoco a Napoli con un morto ed un ferito. Poco dopo le ore 16 un uomo è stato ucciso a colpi di arma da fuoco nel quartiere Sanità.omicidio alla sanitàLa vittima è il boss Piero Esposito, capo dell’omonimo clan nel rione Sanità. La vittima presenta ferite da arma da fuoco alla testa e al torace. La morte è stata immediata. Sul posto la polizia di stato per coordinare le indagini. La vittima è il padre di Ciro Esposito, ucciso nei primi mesi del 2015.

Nella sparatoria è rimasto ferito anche il dipendente di un pub, G.C., 29 anni, raggiunto da un colpo d’arma da fuoco al torace. L’uomo stava andando a buttare la spazzatura quando i killer hanno sparato. Un amico lo ha soccorso e trasportato nell’ospedale Vecchio Pellegrini.

L’agguato di oggi arriva due mesi dopo l’ultima sparatoria nel quartiere Sanità che rimase uccisione del 17enne Genny Cesarano.

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.