Home Napoli Verona – Napoli si giochi sul campo

Verona – Napoli si giochi sul campo

1327
SHARE

Napoli  Dopo la sosta per le Nazionali, riprende nel weekend del 21 e del 22 novembre il campionato di Serie A.Riprende con il Napoli pronto a ricominciare l’inseguimento del terzetto di squadre che precedono in classifica: l’Inter e la Fiorentina, appaiate in vetta con 27 punti, e la Roma, seconda, che di punti ne ha 26.

Si tratta di un turno sulla carta agevole per le squadre in fuga, con i nerazzurri impegnati domenica sera a San Siro contro la matricola Frosinone, i viola che affronteranno in casa l’Empoli in un derby tutto toscano e i giallorossi in trasferta a Bologna, in anticipo, sabato pomeriggio.

Gli uomini di Sarri saranno invece di scena a Verona in casa dell’Hellas, unica squadra a non aver ancora vinto in questa stagione.

Gli scaligeri sono infatti fanalino di coda insieme al Carpi, facendo registrare il peggior attacco con sole 8 reti all’attivo ed una delle peggiori difese, con 19 gol subiti.

Sulla carta una mera formalità per la corazzata azzurra che non perde da agosto, prima giornata di campionato, incassa pochissimi gol e ne segna valanghe.

Verona – Napoli è tuttavia storicamente una partita ostica, non solo e non tanto per quanto accade sul terreno di gioco, bensì per il clima che puntualmente accompagna la sfida.

Vi è infatti una sorta di rivalità che contrappone la tifoseria veronese a quella napoletana, rivalità che spesso si traduce in simpatici sfottò e pittoreschi cori; altrettanto spesso tuttavia si va oltre: offese, atti di violenza, tentativi di aggressione ai quali sono soggetti anche  giornalisti e telecronisti.

Non è un caso che la Prefettura abbia disposto l’anticipo del match dalle 15 di domenica 22, orario inizialmente prefissato, alle 12.30, per motivi di ordine pubblico.

E’stato questo un weekend segnato dal terrore e dalla violenza con l’inferno scatenatosi  venerdì 13 a Parigi, dove 7 attacchi terroristici simultanei hanno provocato centinaia di morti e feriti; sono stati colpiti i luoghi del divertimento, bar, ristoranti, teatri e persino lo stadio, dove, in un clima surreale si è giocata l’amichevole Francia – Germania.

Una vicenda che ha sconvolto il mondo intero per gravità e dimensioni, creando in ognuno la consapevolezza che, purtroppo, in materia di terrorismo, il rischio zero non esiste; ciò ha portato ogni Stato, Italia compresa, ad alzare il livello di allerta, mobilitando corpi speciali dell’esercito, intensificando controlli e predisponendo  ogni cautela per gli eventi importanti, sportivi e non.

Lo stesso è accaduto per Verona – Napoli, ma non per il timore di attacchi terroristici.

E allora, anche alla luce dell’ecatombe transalpina, che Verona – Napoli si giochi sul campo.

di Mario Civitaquale

 

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.