Home Cultura A Pomigliano d’Arco sabato 21 novembre un’imperdibile esposizione d’arte contemporanea

A Pomigliano d’Arco sabato 21 novembre un’imperdibile esposizione d’arte contemporanea

1401
0
SHARE

POMIGLIANO D’ARCO – Arte, musica e voglia di condivisione sono gli ingredienti della serata entusiasmante che domani, sabato 21 novembre, si terrà alle ore 18:30 presso lo studio CENTAURUS.it in via Plinio n° 16 a Pomigliano d’Arco (NA). Si tratta di un immancabile evento culturale, l’inaugurazione di una piccola galleria d’arte contemporanea in pieno centro residenziale. L’esposizione delle opere sarà disponibile al pubblico, su prenotazione telefonica a titolo gratuito, fino al 10 gennaio 2016.
L’iniziativa è promossa da un gruppo di artisti, talentuosi e determinati, che hanno deciso di riunirsi per dar vita all’associazione AZIMVT: un progetto energico e coraggioso con cui anche nuovi nomi non demordono e cercano di dare visibilità alla propria arte. Non importa ad esempio che sia difficile trovare finanziatori. Non importa che troppa gente ancora conservi lo stereotipo secondo cui l’arte sia un lusso per una cerchia ristretta di intenditori, per un élite di classe. Non importa che il mondo dell’arte, un po’ come tutti i campi del resto, sia una giungla e quanto per questo possa essere difficile emergere. L’estro e la creatività di Angela Sodano, Angelo Davino, Carla Merone, Christophe Mourey, Cristina Sodano, Danilo Spiteri, Delia Ferreri, Emilia Currarone, Enza Martinisi, Giada Piccolo, Giuliano Piccolo, Iliaria Auriemma, Ivan Chianese, Lucia Schettino, Mario Biscetti e Nicola Borrelli non si lasciano immobilizzare dalle avversità e si rivelano pronti a gridare a gran voce che l’arte è novità, emozione e soprattutto per tutti.
Durante l’esposizione gli ospiti potranno godere di un piacevole aperitivo in compagnia degli stessi artisti e soprattutto assistere a un’esibizione musicale, il concerto di Eliana Cimitile, maestro di flauto, e Nazarena Ottaiano, maestro di violoncello. L’invito è rivolto a tutti gli amanti dell’arte, con l’auspicio che sia solo il primo dei tanti appuntamenti culturali che la stagione pomiglianese ci preannuncia.

di Valentina Mazzella

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.