Home Municipalità Municipalità 8 Si torna a sparare, un 25enne ucciso a Piscinola

Si torna a sparare, un 25enne ucciso a Piscinola

2801
SHARE

Napoli – Un giovane di venticinque anni è stato trucidato in un agguato di chiaro stampo camorristico a Piscinola, esattamente al civico 10 di via Miano a Piscinola.omicidio di napoliLe forze dell’ordine pensano che si è aperta una guerra per tra il clan Lo Russo e il gruppo che faceva capo Pietro Esposito ucciso lo scorso 14 novembre nel cuore del quartiere Sanità. Infatti, mezz’ora dopo l’omicidio di Vincenzo Di Napoli c’è stata una risposta dimostrativa in via Fontanelle da parte di un gruppo di uomini in moto che ha sparato all’impazzata, ma per fortuna non ci sono state feriti. La vittima si chiamava Vincenzo Di Napoli di Miano residente nel del San Gaetano roccaforte storica del clan Lo Russo.

La giovane vittima era già noto alle forze dell’ordine per reati legati al mondo dello spaccio di droga; il giovane è stato raggiunto dai sicari poco prima delle 18, mentre si trovava non lontano da piazza Tafuri.

I killer non hanno esitato a sparare contro di lui numerosi proiettili per poi scappare a bordo di uno scooter. Vincenzo Di Napoli è morto praticamente sul colpo: a nulla è valso il veloce soccorso dell’ambulanza del 118, accorsa sul luogo del delitto. Sull’episodio indagano gli agenti del commissariato di Scampia, guidati dal primo dirigente Cristiano Tatarelli, con il supporto tecnico investigativo degli specialisti di polizia scientifica, con il primo dirigente Fabiola Mancone.

3 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.