Home Napoli Suicidio Napoli ma la Juve ha un vantaggio

Suicidio Napoli ma la Juve ha un vantaggio

1584
SHARE

Napoli Brutto, bruttissimo Napoli ad Udine, forse il peggiore dal cambio di modulo. I friulani si impongono per 3-1 con gli azzurri che fanno registrare un unico tiro in porta, il gol del solito Higuain.

Napoli mai in partita, meno convinto sui contrasti, in ritardo su tutti i palloni.

Callejon, Hamsik e Insigne non pervenuti, Koulibaly e Ghoulam con la testa altrove, Gabriel gioia e dolore, con due ottimi interventi e due errori, sul secondo e terzo gol bianconero, da matita rossa.

Unica nota positiva il trentesimo gol in campionato di Gonzalo Higuain.

In generale una performance fortemente negativa, in cui nessuno è esente da colpe: errori individuali, inadeguato approccio mentale, cambi tardivi con Mertens e Gabbiadini da inserire già alla ripresa.

Il Napoli nervoso sin da subito: Sarri espulso a metà primo tempo; stessa sorte per Higuain, di una rabbia incontenibile; una miriade di ammoniti; polemiche ad ogni contrasto; giocate affrettate.

Ma perché?

Semplice. Per l’ennesima volta Napoli in campo già conscio di dover rimontare la vittoria della Juventus sull’Empoli.

Nelle ultime sei partite, in cinque occasioni bianconeri in anticipo rispetto al Napoli.

Ha inciso sicuramente l’impegno juventino in Champions.

Ma perché anche adesso che la Juve è fuori dall’Europa? Anche Milan-Juve del prossimo turno si giocherà prima di Napoli-Verona

Comprensibili le esigenze televisive che implicano un campionato “spezzatino”, ma perché non invertire, con la Juve in campo dopo il Napoli.

Gli azzurri scendono in campo con una pressione in più data dal sapere già il risultato della Juve; ciò si traduce in un nervosismo che si acuisce alla prima difficoltà, un tiro che non entra, un gol preso.

Attenzione: la Juve ha una rosa più forte del Napoli che ad Udine ha strameritato di perdere. Ma addossare ulteriori pressioni sempre alla stessa squadra appare iniquo.

Visti i “precedenti” bianconeri, qualcuno già parla di campionato falsato.

Esagerato? Bhè a pensar male si fa peccato.

Pero spesso ci si azzecca….

di Mario Civitaquale

 

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.