Home Politica DE MAGISTRIS ANCORA SINDACO DI NAPOLI?

DE MAGISTRIS ANCORA SINDACO DI NAPOLI?

1376
SHARE

NAPOLI. «Il mio obiettivo è e resta quello di vincere al primo turno» racconta il sindaco ricandidato Luigi de Magistris nel corso dell’incontro con Confesercenti. E ai commercianti dà appuntamento «al 6 giugno». È l’ottimismo che deriva dal sondaggio di Repubblica che lo dà al 42%, più del doppio dei suoi tre principali avversari che sono nell’ordine Gianni Lettieri, Matteo Brambilla e Valeria Valente? Può darsi. Intanto però, per vincere, bisogna superare almeno il 50% dei consensi e sperare che le liste tirino altrettanto altrimenti non scatta il premio di maggioranza e al voto mancano due settimane.

 

È davvero possibile l’exploit? «I sondaggi – spiega Claudio de Magistris, fratello del sindaco ma soprattutto deus ex machina della sua campagna elettorale – noi come è noto non li guardiamo, e questo vale quando sono negativi o positivi. Anzi, posso dire che negli ultimi sette anni analizzati ex post i sondaggisti ci hanno sempre sottostimati di una decina di punti» la sibillina affermazione di de Magistris junior con la quale fa trapelare tanto ottimismo. Può darsi che sia così, ma sullo sfondo potrebbe esserci anche una strategia politica che va oltre le stime dei sondaggisti e che può essere sintetizzata così: vinciamo al primo turno – il ragionamento – vediamo in aula chi entra e poi valutiamo che tipo di maggioranza si profila ammesso che le liste collegate all’ex pm non abbiano particolari performance. Del resto vincere ed evitare il ballottaggio per gli arancioni e il sindaco ricandidato è un chiodo fisso sin dal giorno dell’apertura della campagna elettorale al Modernissimo.

 

 

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.