Home Cronaca Regione Campania: “SpiDim” lo sportello al servizio dei cittadini disabili

Regione Campania: “SpiDim” lo sportello al servizio dei cittadini disabili

1929
SHARE

Napoli – SpiDim è lo Sportello Informativo per la disabilità della Regione Campania rivolto a quanti hanno bisogno di informazioni sui servizi offerti dalla Regione per le problematiche e gli interessi in questo settore; il sito, nato nel 2012 , fornisce agli utenti tutte le informazioni utili sulle attività ed i servizi erogati in materia di disabilità, inoltre, permette agli utenti di “colloquiare” direttamente con la P.A. attraverso gli indirizzi di posta elettronica riportati nelle varie sezioni. Il portale ha anche funzione di “rete” mettendo in contatto tutti i soggetti coinvolti nel mondo della disabilità favorendo, quindi, condivisioni di buone pratiche ed iniziative. L’obiettivo di fondo degli sportelli, istituiti anche in altre molte regioni d’Italia, è quello di favorire la divulgazione delle informazioni sul territorio, attraverso una consulenza specifica sulle tematiche della disabilità e in particolare per l’autonomia e la vita indipendente delle persone disabili. La presenza di un operatore sociale consente di: accogliere e comprendere il bisogno, informare sulle normative, sui diritti, sui vari benefici, sui servizi presenti sul territorio, orientare la persona nella rete delle unità d’offerta, mantenere il raccordo con i servizi del territorio, raccogliere e mettere a disposizione documentazione, attivare operatori/equipe su richieste particolari. Attraverso l’utilizzo di posta elettronica e recapito telefonico dedicato, lo sportello si pone l’obiettivo di accogliere le richieste dei cittadini e orientare le diverse istanze attraverso informazioni mirate, avvalendosi di una rete di relazioni con diverse istituzioni pubbliche e private, aziende ospedaliere e terzo settore. Tra le varie sezioni, di particolare interesse quella dedicata ai “Servizi sanitari e socio-sanitari “nella quale è possibile reperire una serie di informazioni utili relative alle agevolazioni fiscali, all’assistenza domiciliare e modalità per la fornitura di ausili e protesi e quella dedicata alla “Scuola ed all’integrazione”: una vera e propria guida per i genitori in merito alla valutazione della disabilità ai fini dell’integrazione scolastica.

Di Giuseppe Musto

 

 

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.