Home Cronaca Portici: scovato pedofilo che adescava piccoli calciatori sui social

Portici: scovato pedofilo che adescava piccoli calciatori sui social

1533

PORTICI – Si sa, l’attenzione prestata all’uso che i giovanissimi fanno dei social non è mai troppa. Molti pericoli si annidano sulla rete che accorcia le distanze e facilita la comunicazione anche quando ciò non rappresenta per niente un bene. Ennesimo esempio di questa nota angosciante realtà si è verificato questa volta a Portici.

Un uomo sarebbe stato infatti scoperto dalla polizia postale perché solito adescare sul web dei minori di età compresa fra gli 11 e i 14 anni, tutti ragazzini iscritti a una scuola di calcio. Adoperava ogni volta la stessa tattica. Chiedeva l’amicizia su Facebook, iniziava chiacchierando di calcio e poi arrivava a chiedere fotografie dei piccoli calciatori, inviava proprie immagini e proponeva incontri con esplicite richieste di sesso.

I ragazzini non hanno subito fiutato la gravità della faccenda e scherzavano sulla situazione. Proprio in questo modo uno dei dirigenti dell’associazione sportiva è giunto a conoscenza della vicenda contattando prontamente i genitori dei ragazzi. Immediatamente è scattata la denuncia e, tramite delle indagini, l’uomo è stato identificato, sebbene al momento non siano state divulgate le sue generalità.

Di Valentina Mazzella

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.