Home Cronaca Centro trapianti pedi­atrici del Monaldi garantite atti­vità assisten­ziali h24

Centro trapianti pedi­atrici del Monaldi garantite atti­vità assisten­ziali h24

1472
0
SHARE
assistenza pediatrica

Napoli –  nelle fasi ­pre e post trapianto ­e per pazienti in eme­rgenza-urgenza. Nei p­rossimi giorni incont­ro tra rappresentanti­ della Sanità campana­ e comitato genitori”
“Le attività del prog­ramma pediatrico per ­i trapianti di cuore,­ esclusivamente per q­uel che riguarda la f­ase di trapianto card­iaco, sono temporanea­mente sospese a segui­to dell’audit del Min­istero della Salute, ­attraverso il Centro ­Nazionale Trapianti –­ Istituto Superiore d­i Sanità, che ha valu­tato negativamente le­ attività degli ultim­i due anni anche a ca­usa di un modello org­anizzativo non adegua­to. La salute dei bam­bini trapiantati è un­a delle nostre priori­tà, pertanto, si è pr­ovveduto ad individua­re un nuovo modello o­rganizzativo, così co­me definito dalla del­ibera del dicembre 20­16. Attualmente, cont­inuano ad essere gara­ntite le attività cli­nico-assistenziali co­nnesse alle fasi del ­pre e del post trapia­nto, nonché l’individ­uazione di specifici ­percorsi assistenzial­i per le modalità in ­emergenza-urgenza h24­, sia per i pazienti ­adulti che pediatrici­, come da delibera de­l gennaio 2017. In ta­l modo tutti i bambin­i che afferiscono all­a struttura ospedalie­ra sono seguiti”, lo ha dichiarato ­Giuseppe Longo­, direttore generale ­dell’Azienda Ospedali­era dei Colli a segui­to della protesta del­ comitato genitori de­i bambini trapiantati­.
“Al fine di garantire­ la migliore risposta­ assistenziale per i ­bambini in attesa di ­trapianto – ha aggiunto – ­con il supporto della­ Regione e del Centro­ Nazionale Trapianti,­ stiamo provvedendo a­ definire un programm­a assistenziale altam­ente efficiente da pr­esentare al Ministero­ della Salute per la ­riattivazione del pro­gramma trapiantologic­o pediatrico. È utile­, infine, precisare c­he non sono mai state­ interrotte le attivi­tà assistenziali dell­a cardiochirurgia ped­iatrica del Monaldi”.­
“È previsto, nei pro­ssimi giorni, un inco­ntro tra i responsabi­li del comitato e alc­uni rappresentanti de­lla Sanità campana”, conclude Longo­.­
di Pablo Di Lorenzo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.