Home Napoli Zero9 Roma-Zurich Barbato Cesport: trasferta delicata per i partenopei

Zero9 Roma-Zurich Barbato Cesport: trasferta delicata per i partenopei

914
SHARE

Napoli – Sabato 29 aprile alle ore 16.50, presso la piscina Zero9 di Roma, la Zurich Barbato Cesport scenderà in acqua contro lo Zero9 Roma per la quattordicesima giornata del campionato nazionale di pallanuoto, serie B girone 3.

Lo scorso febbraio le due squadre si contendevano la vetta del girone 3 nell’incontro disputato alla Scandone, vinto dalla formazione napoletana per 6-5. Al termine di un match combattuto punto a punto, gli uomini di Rossi diedero il via alla loro fuga, ostacolata solo da Pescara Pallanuoto e Rari Nantes Napoli; i capitolini, invece, non sono riusciti ad esprimersi costantemente per tutto il campionato, pagando dal punto di vista dell’esperienza rispetto alle prime tre della classe.

La Zurich Barbato Cesport è reduce dalla vittoria in trasferta per 14-2 contro l’Antares Latina, ed ha dimostrato di essere pronta per affrontare il rush finale, che prevede una serie di gare delicate a partire già da quella in programma sabato prossimo: i napoletani nella gara d’andata non offrirono la loro migliore prestazione, soffrendo fino all’ultimo secondo, senza riuscire, tuttavia, a liberarsi del pressing asfissiante posto in essere dai romani; mister Rossi conosce bene le possibili insidie di questa sfida, ed ha lavorato nella sosta pasquale affinché i suoi uomini fossero pronti per affrontare questo tipo di partita. Capitan Esposito e compagni sanno che hanno tutto da perdere, e dovranno scendere in acqua con la giusta mentalità, per uscire indenni da un impianto dove solo la Canottieri Lazio è riuscita a far risultato, e che ha visto la Rari Nantes Napoli, seconda forza del campionato, battuta per 13-7.

Lo Zero9 Roma nell’ultimo incontro di campionato è stato sconfitto in trasferta proprio dalla Rari Nantes Napoli per 9-4, vedendo scappare Cesport, Rari Nantes e Pescara in classifica, distanti la prima undici punti e le seconde sette punti, rinunciando così alla corsa playoff. I ragazzi di mister Fonti hanno pagato nella seconda parte di stagione la poca esperienza della rosa, al suo secondo anno in serie B, con un’età media tra le più basse del campionato, ma davanti ai propri tifosi hanno dimostrato di essere quasi perfetti, con quindici punti acquisiti su diciotto a disposizione. I capitolini stavolta scenderanno in acqua senza i favori del pronostico, ma comunque faranno il possibile per dare qualche grattacapo alla capolista per sperare in una difficilissima rimonta sulle posizioni d’onore.

A dirigere la gara sarà il signor Polimeni di Messina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.