Home Cronaca Rione Traiano: un gruppo di persone cerca di bloccare l’irruzione dei carabinieri...

Rione Traiano: un gruppo di persone cerca di bloccare l’irruzione dei carabinieri su una “piazza di spaccio”.

1879
SHARE
droga

Napoli – i carabinieri comunque intervengono e “beccano” altri pusher negli scantinati sequestrati 7 soggetti (tra i quali 3 donne) hanno cercato di ritardare l’irruzione dei carabinieri su una “piazza di spaccio” in via catone, verosimilmente per fare in modo che alcuni soggetti nei locali sequestrati da gennaio si allontanassero.
tutti sono stati bloccati dopo una breve colluttazione, identificati e denunciati per violenza, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. 2 carabinieri sono rimasti lievemente contusi.
Il servizio antidroga nel rione traiano operato questa notte dai carabinieri della compagnia di Bagnoli e del reggimento Campania non si è comunque fermato e in uno degli scantinati di via Tertulliano sottoposti a sequestro durante la maxi operazione, è stato sorpreso e arrestato in flagranza sabato manzo, un 27enne di via Romolo e remo già noto alle forze dell’ordine: quando i militari lo hanno bloccato stava spacciando dosi di cocaina a giovani acquirenti. La perquisizione dello scantinato ha portato al rinvenimento di 7,5 grammi di cocaina, 7 di crack e 18 di marijuana, nonché di 360 euro in banconote di vario taglio e materiale per taglio e confezionamento di stupefacente.
Trovato, smontato e sequestrato anche un sistema di videosorveglianza installato abusivamente per controllare gli accessi e i dintorni, ma che in questo caso è servito a poco.
Dopo le formalità manzo è stato tradotto in carcere.
Denunciati per violazione di sigilli un 19enne di via Coclite già noto alle ffoo, un 42enne di via Costa di Cuma e un 19enne e un 21enne di via Catone. Tutti sorpresi in altri scantinati già sottoposti a sequestro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.