Home Cultura “NAPOLI incontra il mondo” alla Mostra d’Oltremare: dall’Irlanda ai Pellerossa

“NAPOLI incontra il mondo” alla Mostra d’Oltremare: dall’Irlanda ai Pellerossa

1369
0
SHARE

NAPOLI – Vi piacerebbe tanto volare in Irlanda per vederne le curiosità e respirarne l’atmosfera ma, per un motivo o per un altro, non ne avete ancora mai avuto occasione? Non vi preoccupate: un po’ di Irlanda questa estate arriva a Napoli presso la Mostra d’Oltremare di Fuorigrotta!

Lo spazio per fiere ospiterà infatti la prima edizione partenopea del Festival Irlandese all’interno dell’evento “NAPOLI incontra il mondo” che si terrà questo weekend (venerdì 30 giugno, sabato e domenica 1 e 2 luglio) e quello successivo (venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 luglio).

In questa occasione, presso il padiglione riservato all’Irlanda, i visitatori avranno l’opportunità di partecipare a delle simpatiche attività come matrimoni celtici, danze irlandesi, giochi tipici come il tiro alla fune o la gara della yarda di birra. Non mancheranno una scuola di armi celtiche, mostre fotografiche e di strumenti a corda e a fiato. Accompagnati da della musica caratteristica in concerto, ci si potrà dedicare agli assaggi enogastronomici di zuppe tradizionali, salmone affumicato, grigliate, birre scure, formaggi alle erbe, dolci di mele e tante altre leccornie.

Ma non è tutto! Con un unico biglietto di ingresso dal costo di dieci euro si potranno visitare tutti i padiglioni. Ogni spazio riserverà una sorpresa permettendo ai presenti di girare il globo in pochi passi. Potrete ad esempio trattenervi presso il Festival Country o quello dei Nativi Americani, passeggiare per l’Expo Giappone e il Festival Spagnolo oppure attraversare la fiera “Le mille e una notte” e il Festival di Napoli. Non mancheranno all’appello “That’s America” e il Festival America Latina, l’October Festival e l’American Garage. In poche parole tanta allegria e folklore multiculturale saranno assicurati!

L’evento sarà serale il venerdì e il sabato (dalle 18:00 alle 3:00) e coinvolgerà gran parte della giornata la domenica (dalle 12:00 alle 3:00). Che dire? Se non volete perdervi tutta questa gran varietà di culture, colori e sapori non vi resta che affrettarvi e organizzarvi. Da domani il mondo vi aspetta a Napoli!

Di Valentina Mazzella

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.