Home Benevento C’E’SOLO UN CAPITANO

C’E’SOLO UN CAPITANO

1006
0
SHARE
foto di Fabio Sasso per Flash Press Agency

Napoli – Benevento attivissimo sul mercato in questo primo mese di trattative.

Il presidente Vigorito, facendo seguito alla sua promessa di non voler fare la semplice “comparsa” nel prossimo campionato di serie A, ha già piazzato numerosi colpi.

Ciò che salta all’occhio è il numero di difensori acquistati dai giallorossi.

Andrea Costa, prelevato dall’Empoli, Berat Djimsiti acquistato dall’Atalanta, Adrew Gravillon, promettente centrale scuola Inter.

Potenzialmente tre titolari.

Atteso che il modulo di Baroni prevede la difesa a quattro, con la presenza di due soli centrali, potenzialmente a rischio anche il capitano Lucioni.

Sarebbe un grosso errore.

Lucioni è il vero artefice della promozione dei sanniti in massima serie. Ha guidato la difesa in ogni battaglia, eccellendo addirittura nel mini torneo dei play off.

Classe, piede, senso della posizione, carisma. Lucioni è il Benevento.

Aggregato alla prima squadra della Ternana nel 2004, il centrale muove i suoi primi significativi passi proprio a Terni, dove tornerà nel 2009, dopo brevi parentesi al Noicattaro e al Monopoli.

Da lì Gela, Barletta, Spezia, Reggina e poi, dal 2014, Benevento, giusto in tempo per essere protagonista del doppio salto dalla Lega Pro alla serie A.

Anche su quest’ultimo palcoscenico, Lucioni dovrà dimostrare di poterci stare. La sensazione è che possa farlo alla grande.

Non a caso la società del presidente Vigorito a rispedito al mittente un’ offerta avanzata dal Palermo, che sta cercando di attrezzare una squadra forte che possa tornare immediatamente nel calcio che conta.

C’è chi dice che il rifiuto sia stato dettato dall’essere Lucioni uomo-spogliatoio, capitano, allenatore aggiunto.

La verità è però che il centrale ha tutte le carte in regola per continuare a guidare la difesa giallorossa al prossimo obiettivo: una salvezza senza troppi affanni.

di Mario Civitaquale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.