Home Cronaca Scampia: ritorna la faida, ucciso Nicola Notturno nipote del pentito “o’ sarracino”

Scampia: ritorna la faida, ucciso Nicola Notturno nipote del pentito “o’ sarracino”

3837
SHARE

Napoli – Agguato mortale questa notte a Napoli.

A Scampia circa le ore 3.30 è stato attinto mortalmente, il 21enne Nicola Notturno, uomo già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato raggiunto da sicari sotto casa in via Ghisleri all’interno del androne della Torre 1 difronte al Lotto T/A.

Il pregiudicato è stato sparato con 7 conlpi di pistola, subito trasportato d’urgenza all’ospedale san Giovanni Bosco dove è arrivato già morto.

foto di Fabio Sasso/flash Press Agency

Già noto alle forze dell’ordine, Nicola era il figlio di Raffaele Notturno, pluripregiudicato ed elemento di spicco degli scissionisti di Scampia.

Soprattutto, era il nipote di Gennaro Notturno, noto con il soprannome di O’ sarracino, il boss pentito da qualche settimana che sta ricostruendo dinanzi ai magistrati della Dda di Napoli le “origini del male”.

Le indagini sono state affidate alla Squadra mobile di Napoli e agli agenti del commissariato di polizia di Scampia. La pista privilegiata è quella della vendetta: con quest’omicidio eccellente, i sicari avrebbero inviato un messaggio al boss pentito.

foto di Fabio Sasso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.