Home Cronaca Alla scuola Pascoli di Secondigliano piantano ulivi per ricordare le vittime innocenti...

Alla scuola Pascoli di Secondigliano piantano ulivi per ricordare le vittime innocenti di camorra

1401
SHARE

NAPOLI – questa mattina centinaia di ragazzi con i loro professori e genitori si sono riuniti con i rappresentanti delle istituzioni, l’assessore ai Giovani, Alessandra Clemente e l’assessore all’Istruzione, Annamaria Palmieri, all’iniziativa della scuola “Sauro – Errico – Pascoli” a Secondigliano per la manifestazione “Un ulivo per un sogno”, organizzata dagli studenti per ricordare le vittime innocenti della criminalità.

In particolare, l’iniziativa è promossa in occasione dell’anniversario (27 marzo 2004) della tragica morte di Annalisa Durante. L’iniziativa, che rientra nelle attività della Giornata Nazionale in ricordo delle vittime delle mafie, celebrata lo scorso 21 marzo.

E’ stato un momento per fare memoria di quanti hanno perso la vita innocentemente, in loro ricordo saranno, infatti, sono stati piantatati degli alberi di ulivo nel giardino della scuola. Alla manifestazione erano presenti il dirigente scolastico, Piero De Luca; il papà di Annalisa, Giovanni Durante; il presidente dell’Associazione “Annalisa Durante“, Pino Perna; Rosario Esposito La Rossa, cugino di Antonio Landieri; Pasquale Scherillo, fratello di Dario; Maria Romanò, sorella di Attilio. 

Il link dell’reportage fotografico: Manifestazione Un Ulivo per un Sogno 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.