Home Caserta Convegno, un nuovo welfare basato sulla convenzione sui diritti delle persone con...

Convegno, un nuovo welfare basato sulla convenzione sui diritti delle persone con disabilità

1412
SHARE

 

 

di Giuseppe Musto

Succivo – L’approccio alla disabilità basato sul rispetto dei diritti umani è una rivoluzione che richiede una radicale modifica degli obiettivi e dei sistemi di welfare. Il conseguimento della piena cittadinanza, il sostegno alla partecipazione e alla vita della comunità, la costruzione di percorsi di vita indipendente necessitano di nuovi strumenti e metodologie di lavoro, quali l’ empowerment , l’abilitazione, la  capability . I Centri per la Vita Indipendente, la figura del  peer counsellor  (consulente alla pari), le nuove forma di  assessment , i progetti individuali sono tanti tasselli di una trasformazione profonda del modo di sostenere l’inclusione delle persone con disabilità. Passare dall’idea che queste persone sono vulnerabili a quella che invece sono vulnerate, in un mondo e in società che per secoli le hanno mortificate, impoverite e cancellate, rappresenta una sfida non solo per le Istituzioni ed i professionisti, ma anche per le stesse organizzazioni di persone con disabilità. Analizzando l’esperienza di cambiamento delle politiche nella Regione Campania, il convegno del 22 settembre e il libro che l’accompagna si propone l’intento di  aprire e stimolare il dibattito nazionale e regionale per realizzare una concreta applicazione della CRPD in Italia.

Il convegno si terrà nella Sala Convegni di Teverolaccio-Succivo CE dalle ore 9,30 alle ore 13,30: Nel corso della tavola rotonda interverranno i consiglieri regionali : Luigi Cirillo, Stefano Graziano e Giampiero Zinzi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.