Home Caserta Governo a Caserta, Rostan (LeU): nessuna soluzione per i roghi tossici

Governo a Caserta, Rostan (LeU): nessuna soluzione per i roghi tossici

330
0
SHARE

La deputata di Liberi e Uguali: “Un’occasione persa, una passerella tra tanti contestatori”

“Della riunione a Caserta del Consiglio dei Ministri per il problema dei roghi tossici  resterà solo un documento, l’ennesimo, sulla contraffazione delle merci, le ipotesi di complotto del ministro Salvini, l’incontro con il parroco e tante contestazioni. Sul piano concreto nessuna soluzione è stata presentata per arginare un fenomeno che continua ad avvelenare i cittadini di questa terra. Emerge la assoluta mancanza di idee su come affrontare le ecomafie, su come prevenire nuovi incendi di rifiuti pericolosi e nulla è stato garantito per ciò che concerne l’adeguamento del numero di agenti delle forze dell’ordine per l’attività di intelligence. La ritengo un’occasione persa per dare risposte ad una popolazione che da troppo tempo soffre la distanza della politica dai loro problemi. Le numerose contestazioni rivolte al governo nella giornata odierna sono un segnale importante sul fatto che le persone hanno iniziato a capire gli inganni del governo giallo-verde”. Lo ha dichiarato la vicepresidente della Commissione Affari sociali della Camera, Michela Rostan.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.