Home Calcio Atalanta-Napoli 1-2: Milik affonda i bergamaschi.

Atalanta-Napoli 1-2: Milik affonda i bergamaschi.

197
0
SHARE
copyright agenzia FPA - www.flashpressagency.com

Napoli– Il Napoli ha vinto a Bergamo. La partita è stata molto emozionante, giocata su ritmi elevatissimi, in uno stadio ed in un’ambiente finalmente all’altezza dell’evento, senza cori o altre manifestazioni discriminatorie. La squadra di Ancelotti ha approcciato nel migliore dei modi il match, passando subito in vantaggio con un gol siglato da Fabian Ruiz, servito splendidamente da Insigne. 

Da sottolineare l’ennesima grande prestazione del terzetto di centrocampo composto da Ruiz, Allan ed Hamsik, capaci di dare qualità e fisicità alle giocate degli azzurri. Dopo alcune prestazioni non convincenti, ad inizio stagione, ora il capitano Hamsik sembra essersi calato a perfezione nel nuovo ruolo da regista che Ancelotti gli sta cucendo addosso come in passato aveva fatto per Pirlo e Modric, quest’ultimo, ieri sera, è stato premiato con il pallone d’oro grazie al ruolo insegnatogli a suo tempo dall’attuale tecnico dei partenopei.

L’Atalanta però non si è arresa rendendosi protagonista di un ottimo secondo tempo, giocando a ritmi molto alti e pressando i campani a tutto campo, anche grazie all’aiuto di un ispiratissimo Zapata, autore della rete del momentaneo 1-1 e, a molte sponde che hanno permesso ai neroazzurri di uscire più facilmente dal pressing del Napoli, e di Gomez meno preciso del solito.

Gli azzurri, tuttavia, non si sono arresi al gol dell’ex Duvan, ed hanno continuato a macinare gioco pressando gli avversari fino a realizzare rete del meritato e definitivo vantaggio realizzato da Milik. Il polacco dopo alcune prove non convincenti, potrà acquisire fiducia da questa marcatura, e cercare di recuperare la miglior forma in vista dei prossimi impegni fondamentali per la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, e per ridurre i punti di distanza dalla Juve. La vittoria di ieri, seppur di misura, è stata fondamentale per continuare la rincorsa sui bianconeri, che nel prossimo turno dovranno affrontare il difficilissimo match contro l’Inter.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.