Home News Dolce & Gabbana, ode alla mediterraneità

Dolce & Gabbana, ode alla mediterraneità

874
1
SHARE

Ed è insieme al primo collo alto – anche quest’anno quello di Zara ha avuto la meglio – al piumone steso sul letto e agli ombrelli dimenticati qua e là come metafora di vita, che ogni anno arriva, puntuale, l’attesissima campagna pubblicitaria Primavera – Estate firmata Dolce & Gabbana – la più made in Italy di tutte le luxury maisons made in Italy – a raccontarci la moda che verrà.

E a colorare l’aria che pizzica come gli ultimi mandarini di quest’altro inverno ci pensano loro, gli autentici scatti di Bruce Gilden, Alex Majoli, Alessandro e Luca Morelli, Branislav Simoncik, Franco Pagetti, Angelo Pennetta e Giuseppe Tornatore che per quest’ ultimissima campagna, hanno mostrato la loro visione dell’iconico mondo Dolce & Gabbana, che va a ripescare il connubio tra sacro e profano – lo stesso che ha lanciato il brand negli anni ottanta con le foto di Ferdinando Scianna a Marpessa – .

Oltre la donna cosmopolita, che ha girato il mondo, ma non dimentica le sue radici, oltre la donna forte che piace e che sa di piacere, oltre la donna che indossa indifferentemente reggiseni sexy sotto capi trasparenti mixandoli con maschilissimi smoking con tanto di cravatta e camicia bianca, oltre le top model di ieri, oltre la Bellucci – bellissima nel suo vestito a pois – la Herzigova e Carla Bruni – per dimostrare che la moda Dolce e Gabbana è una moda senza età e senza limiti di taglia – oltre le giacche di jeans tempestate di coloratissimi fiori, oltre gli accessori super gold in tipico stile del brand e i tight pants costellati da lustrini e paillettes, oltre la pizza e lo street food – tanto l’estate è ancora lontana e la prova costume pure – oltre i monumenti, i camion dei panini e le loro stravaganti insegne luminose, oltre le feste religiose e i cuori sacri, oltre l’elogio all’Italia e alla mediterraneità; la tradizione.
Alla quale il cuore e l’anima ritornano sempre.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.