Home Cronaca Il Presidente del Senato Elisabetta Casellati in visita alla libreria “la Scugnizzeria”...

Il Presidente del Senato Elisabetta Casellati in visita alla libreria “la Scugnizzeria” a Scampia

718
0
SHARE

La presidente del Senato Elisabetta Casellati ha voluto incontrare i ragazzi della libreria la Scugnizzeria, nell’area a nord di Napoli, e i protagonisti di questa scommessa sociale vinta andranno presto al Senato. Lo ha assicurato la stessa Casellati incontrando un gruppo di ragazzi che sono impegnati in attività di teatro ma anche di radio, artigianato e legate ai libri.
 

Napoli, Scampia: la visita del Presidente del Senato Casellati alla libreria “La Scugnizzeria”.
«Venite a visitare il Senato, potrete anche assistere dalla tribuna ai lavori dell’assemblea -ha detto la Casellati ai ragazzi – così come potrete anche visitare palazzo Giustiniani dove è stata firmata la costituzione. Quando verrete vi regalerò proprio la Costituzione così inizierete a leggerla». Intanto un primo dono la presidente del Senato l’ha fatto ai ragazzini di Melito di Napoli: la campanella che lei utilizza per richiamare i parlamentari.

Rosario Esposito La Rossa

«Questo è il simbolo del Senato, la campanella la uso per richiamare i senatori quando sono in Aula – ha spiegato – Io la do ai vostri titolari così vi richiama all’ordine per tutto quello che dovete fare qui e anche per un augurio per quello che avete messo in pista, che desiderate fare. È una campanella augurale anche perché le campanelle richiamano gli angeli quindi significa che danno una protezione particolare»


A margine della sua visita, la presidente del Senato ha poi annunciato un grande evento a Napoli «a settembre, nell’ambito del ciclo di eventi ogni primo sabato del mese in concomitanza con l’apertura di Palazzo Madama al pubblico». «Settembre – ha spiegato – sarà dedicato a Napoli proprio per le particolarità di questa città che io amo molto».  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.