Home Calcio Rivoluzione in A, il Napoli può approfittarne

Rivoluzione in A, il Napoli può approfittarne

489
0
SHARE

di Mario Civitaquale

Napoli E’stata la settimana della separazione tra Massimiliano Allegri e la Juventus.

Dopo cinque anni di “soli” scudetti e Coppe Italia, la dirigenza ha virato altrove il proprio interesse.

Si perché al tecnico toscano, dopo un mercato faraonico, gli si chiedeva se non di vincere la Champions, quantomeno di arrivarci a giocarsela fino alla fine.

Ed invece, dopo il rischio di eliminazione con l’Atletico Madrid negli ottavi, con i bianconeri salvati dal fenomeno Ronaldo, ci ha pensato l’Ajax ai quarti a buttare fuori la Juve.

Non è ammissibile a Torino, dove il motto è grossomodo: vincere non è importante, è l’unica cosa che conta”.

E uscire così dalla Champions, dopo l’uscita dalla Coppa Italia, è quasi “reato” da quelle parti.

E quindi anche il buon Allegri è saltato.

E con lui verosimilmente saluteranno Spalletti e Gattuso, rispettivamente Inter e Milan-

Le due milanesi, sebbene entrambe in corsa per il piazzamento Champions, non hanno realmente convinto dirigenza e tifosi, con un campionato anomalo ed eliminazioni precoci da tutte le Coppe.

A Roma, Di Francesco è stato già esonerato nel corso della stagione ed il condottiero temporaneo Ranieri, che vede il piazzamento Champions come miraggio dopo il pareggio di Sassuolo, non sarà con tutta probabilità confermato.

Stesso destino rischia Simone Inzaghi sull’altra sponda della capitale, quella laziale.

Campionato senza piazzamento europeo, eliminazione dalla Europa League e magra consolazione con la vittoria in Coppa Italia.

Insomma le “big” del calcio italiano, per un verso o per l’altro, hanno tutte “toppato”.

E tutte verosimilmente cambieranno tecnico.

Può approfittarne il Napoli, dove Ancelotti, dopo un anno di studio, ha chiara la situazione, ha già un progetto tattico e ha un anno di lavoro alle spalle.

Napoli, che tra i flop generali delle italiane quest’anno, forse è quella che ha fatto meglio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.