Home Economia Accordo fra Suggestioni Campane ed Ukraina

Accordo fra Suggestioni Campane ed Ukraina

Parlamentari del Governo Ucraino e il dott. Luigi Carfora, presidente del Consorzio Suggestioni Campane Promotion firmano un accordo

451
0
SHARE

Nel mese di giugno è stato siglato un importante accordo di cooperazione fra alcuni parlamentari del Governo Ucraino e il dott. Luigi Carfora, presidente del Consorzio Suggestioni Campane Promotion. A Napoli sono giunti gli on. Hryhorii Starykov Consigliere per lo Sviluppo Regionale; L’on. Deripaskin Roman, Deputato del Consiglio Distrettuale di Vasylkivskyi (Regione di Kiev); L’on Nathanka Dmytro deputato del Consiglio Comunale della Città di Sumy e la dott.ssa Benkalovich Olena, Presidente dell’organizzazione sociale “ Bene Unisce” riunendosi con il Presidente Luigi Carfora per sviluppare in territorio Ukraino quella crescita e sviluppo necessari al benessere delle popolazioni.

Il Presidente Carfora, del Consorzio Suggestioni Campane, che annovera ben 28 imprese pronte ad internazionalizzarsi sempre più ci dice: “È quanto mai evidente che nella visione globale di crescita e sviluppo dei Popoli e dei territori locali si sia, ormai da anni, definita una strada capace di costruire un dialogo continuo tra l’Italia e l’Ucraina attraverso lo scambio di competenze, di politiche sociali e industriali evidenziando le eccellenze dei rispettivi territori. Per cui si promuoveranno azioni di interscambio commerciale, ma con un occhio di riguardo anche a temi  sociali, culturali, ambientali”.

Tra gli obiettivi del Consorzio vi è quello della valorizzazione del marchio Made in Italy al fine di valorizzare le eccellenze locali, attraverso la promozione delle filiere integre presenti in Italia per cui si promuoverà una campagna di sensibilizzazione nei confronti dei cittadini dei due Paesi, volta a favorire:

1) flussi turistici;

2) scambio interculturale;

3) interazione, didattica, scientifica e interdisciplinare;

4) scambio commerciale.

Rispettando trasparenza e tutela dei diritti dei destinatari finali -conclude Carfora – principi questi, che si declinano in tre punti: tracciabilità, tutela del consumatore, valore e valorizzazione del marchio”.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.