Home Napoli Aggressione San Giovanni Bosco, Rostan (Leu): “Subito presìdi fissi delle forze dell’ordine....

Aggressione San Giovanni Bosco, Rostan (Leu): “Subito presìdi fissi delle forze dell’ordine. Bene ASL parte civile”

346
0
SHARE
copyright agenzia FPA foto di Fabio Sasso wwwflashpressagency.com

Napoli – Aggressione San Giovanni Bosco, Rostan (Leu): “Subito presìdi fissi delle forze dell’ordine. Bene ASL parte civile
Napoli. “Esprimo piena solidarietà alla dottoressa aggredita nell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli dai parenti di un paziente. Un gesto vile e violento che dovrà essere punito con la massima severità dagli inquirenti. Bene ha fatto l’ASL Napoli 1 a costituirsi parte civile nel processo a carico dei presunti aggressori. I medici e gli infermieri che operano in prima linea quotidianamente non devono essere lasciati soli. Questo episodio, tuttavia, ripropone per l’ennesima volta la necessità del riconoscimento della qualifica di pubblico ufficiale al personale sanitario in servizio e quella, da me sottolineata in più riprese al ministro dell’interno Matteo Salvini, di prevedere drappelli fissi delle forze dell’ordine nei nosocomi anche in sede di approvazione dei decreti sicurezza. Evidentemente la sicurezza del personale sanitario non è stata una priorità. Ciò dimostra l’inaccettabile indifferenza mostrata dal governo uscente su questo tema”. Lo ha dichiarato la vicepresidente della Commissione Affari sociali della Camera, Michela Rostan.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.