Home Cronaca Ercolano, bimba di 11 anni annega in piscina

Ercolano, bimba di 11 anni annega in piscina

596
SHARE

Una giornata di relax trasformata in tragedia

E’ accaduto ieri a Ercolano una bimba di 11 anni e’ annegata in piscina nel complesso alberghiero Punta I Quattro venti, situato in Via Marittima. Secondo la ricostruzione dei Carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre del Greco, la bimba si era recata in hotel accompagnata dalla madre per trascorrere una giornata di relax con familiari e amici, ma mentre stava giocando con le amichette in piscina, sarebbe accaduta la tragedia. L’annegamento e’ avvenuto poco prima delle 19. Sul posto e’ accorsa un’ ambulanza del 118,  ma a nulla sono valsi i tentativi di rianimare la piccola. Dai primi accertamenti effettuati dai Carabinieri, non si esclude un malore di Pasqualina D’anna, questo era il nome della bimba, figlia di Alessandro D’Anna, 37 anni, un pregiudicato ritenuto legato al clan Ascione-Papale che non era presente al momento dell’ incidente.

Il pm della Procura di Torre Annunziata ha disposto il sequestro della salma per accertare le cause della morte. I Carabinieri della sezione hanno effettuato i primi rilievi per verificare il rispetto della normativa di sicurezza nel complesso alberghiero, nota meta di svago e di divertimento della zona vesuviana. L’hotel infatti dipsone di più piscine una delle quali riservate ai soci.

Si attendono ora gli accertamenti sulla salma, trasferita al Policlinico dell’Università Federico II di Napoli, per stabilire le cause della morte.

G.S.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.