Home Napoli Barcellona Napoli, una città con il fiato sospeso

Barcellona Napoli, una città con il fiato sospeso

1488
SHARE

Boom di prenotazioni in locali e ristoranti per il ritorno degli ottavi di Champions. Appuntamento sabato alle 21 in chiaro su Canale 5 e in abbonamento su piattaforma Sky

Cresce l’attesa per il match di sabato sera tra gli azzurri e i blaugrana del Barça, che si affrontano nel ritorno degli ottavi di finale, dopo l’andata disputata a Napoli, terminata 1 a 1. Nei giorni scorsi l’infortuno all’adduttore di Insigne ha messo in discussione la sua discesa in campo, ma c’è un cauto ottimismo per le condizioni del fantasista napoletano e resta in piedi l’ipotesi di un suo recupero lampo per il match dell’anno, forse per il Napoli, ancora più importante della vittoria di Coppa Italia.

Intanto Gattuso, il tecnico azzurro, lavora agli ultimi dettagli sulla formazione da schierare al Camp Nou e fa sapere che, in caso di forfait obbligato di Insigne, ha già pronto il sostituto. Il nome che circola è quello del giovane turco Elmas. Dalle prime anticipazioni sembra che in porta ci sara’ Ospina come titolare. Davanti a lui Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui. Al centro campo Demme, Zielinski e Fabian. In l’attacco, Mertens centravanti e Callejon a destra. Resta da sciogliere la riserva per Lorenzo Insigne, eventualmente sostituito da Elmas. Attesissima la conferenza stampa di stasera alle 18 per i dettagli.

Agli azzurri arriva il sostegno di tanti grandi campioni che sabato sera tiferanno Napoli. E’ eloquente la foto, postata da Francesco Totti, del gol con il quale Kostas Manolas, in maglia giallorossa, eliminò dalla Champions proprio la squadra di Leo Messi, con l’invito rivolto al suo ex compagno di squadra ”Fallo di nuovo”. Anche Diego Armando Maradona, ex del Napoli e del Barcellona, attraverso suo fratello Hugo, intervenuto a Radio KissKiss,  fa sapere che dall’Argentina guarderà la partita e che il suo cuore batterà per gli azzurri.

Tante le sfide della notte di sabato. C’è Messi da battere, c’è la voglia di arrivare al traguardo dei quarti, mai raggiunto dagli azzurri, nemmeno al tempo di Maradona e tutti vogliono i contribuire a realizzare il sogno di un’intera città. A cominciare da Dries Mertens, autore del gol dell’andata, che vuole ripetersi e continuare a scalare il suo stesso record di bomber azzurro. Fabian Riuts, l’andaluso partenopeo, che proprio il Barcellona vorrebbe strappare al Napoli, si gioca la sua partita personale,  e sabato dovrà dimostrare la prova definitiva di maturita’. Anche Callejon ha da vincere il ballottaggio con Politano per allungare eventualmente il suo addio alla maglia azzurra.

In mattinata l’ultimo allenamento, poi la partenza blindata per Barcellona, citta’ che il Napoli avrebbe voluto evitare, visto la seconda forte ondata di covid19 che sta investendo la Spagna. Boom di prenotazioni in locali e ristoranti per seguire la partita del Napoli in compagnia,  sempre nel pieno rispetto della normativa sanitaria prevista per l’emergenza Covid.

Appuntamento sabato sera ore 21 su Canale 5 e in abbonamento su piattaforma Sky.

G.S.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.