Home News La fine dell’estate -le nostre parole si sono lasciate qua-

La fine dell’estate -le nostre parole si sono lasciate qua-

558
SHARE

La fine dell’estate, gli occhi colmi di malinconia e l’amore incastrato tra i denti..nelle mani  e nelle gambe. I tuffi dagli scogli, il mare nel cuore e la voglia di non tornare più a casa.I primi sorsi di birra a fine giornata e le risate che  sanno tenerti compagnia. La sabbia, ovunque, da ritrovare poi la prossima estate infondo alla valigia. Le camice di lino, i vestiti lunghi e leggeri e le felpe che ti cadono sulle ginocchia, indossate alle 2 di notte. Le canzoni dell’estate che sembrano essere state scritte apposta per noi.Le continue corse a piedi scalzi con i capelli ed il cuore sempre fuori posto.Il profumo delle buganville.Gli amici, quelli di sempre, quelli appena conosciuti, quelli che vivono a migliaia di kilometri di distanza,  quelli con i quali ti senti a casa.Gli asciugamani persi, la salsedine lasciata asciugare sulla pelle .Le sere d’estate un po’ prima di uscire in cui ci si sente davvero vivi. La brezza estiva che sa accarezzarti come nessuno mai. I piccoli grandi amori ,intensi e travolgenti e gli addii sempre troppo difficili da superare. A chi sa ancora emozionarsi davanti al mare, a chi crede ancora alla notte di San Lorenzo, a chi sa arrendersi dinanzi all’intensità di un tramonto e a quella spiaggia che ci ha visto felici anche solo per un secondo. Tutti noi abbiamo vissuto un’estate diversa ma allo stesso tempo  unica  in cui il respiro torna forte e lento e il cuore diventa più leggero. Questa è la mia. E poi mi ricorda te.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.